DueMinutiUnLibro


È amaro il risveglio da un dolce e suadente sogno: non si hanno infatti le forze per reagire, eppure le lancette dell'orologio segnano le ore 7.00 e Karola sotto una coltre di coperte non sa ancora rispondere al richiamo della vita. Nella cucina si ode venire la calda voce della madre che la invita ad alzarsi e ad apprestarsi a fare una buona e gustosa colazione in fretta perché è giunto il momento di andare a scuola. "È tardi!" esclama la madre "Lo so , mamma, ma farò in fretta attraversando in bicicletta le vie strette e rumorose di questa città: Berlino est!" .

Alessandra Palisi,
è nata il 10 Febbraio 1966 a Messina. Trasferitasi con la famiglia di origine siciliana a Mestre (Venezia) dove completerà i suoi studi classici consegue la Laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Padova (1990) e in seguito la Laurea in Filosofia (1995) sempre presso l’Università degli Studi di Padova. E’ insegnante di Lettere in una scuola della provincia di Padova dove attualmente risiede.
Nel 2019 consegue un Master di I livello in Pedagogia sui nuovi processi didattici. Nel 2020 consegue un Master di I livello in Geografia sul rapporto uomo e ambiente.
Ha collaborato con opere inedite sia in Prosa che in Poesia con il Circolo Letterario "Formica nera" di Padova. Ha partecipato a vari premi di concorsi letterari sia di prosa che di poesia. Si interessa anche di problematiche letterarie, filosofiche con la pubblicazione di saggia nella rivista Calameo.
Ha scritto opere monografiche di poesia (Timore e tremore, Esisto, Anghelika, E’ dolce naufragare in questa gioia).
I romanzi di Alessandra Palisi sono diretti sia ad un pubblico adolescenziale (La saga di Peter Daland) sia ad un pubblico adulto. Alcuni analizzano soprattutto il rapporto tra madre e figlia, e altri prediligono sia l’autobiografia che tematiche storiche.


  • Titolo

    Come le foglie d'autunno

  • Edizioni

    Albatros

  • EAN

    9788830617926