DueMinutiUnLibro


"Luna Nera" è una raccolta di racconti interessante e atipica nello stesso tempo, le storie che contiene ruotano attorno alla figura dell'ex-commissario Leonardo Savelli, una "sorta di investigatore" che non lavora più in polizia, gestisce un negozio di orologi insieme al suo aiutante Maurino e, in realtà, non ha mai abbandonato l'ambiente dal quale proviene. Il denominatore comune delle storie, assieme alla presenza costante e risolutiva del protagonista, è quello di vicende che nascono al margine della crisi economica che sta attraversando il nostro paese, una crisi che in determinate situazioni è capace di tirar fuori il peggio dagli animi di alcune persone che costruiscono piani criminali per arricchirsi alle spalle dei deboli e che si trovano a incrociare, sfortunatamente per loro, l'excommissario Savelli. Un personaggio atipico, difficilmente assimilabile ai commissari onniscienti e supertecnologici cui ci hanno abituato le serie televisive d'oltreoceano "un tipo strano, Savelli. Con quello spolverino nero, la barba incolta e l’aria misteriosa, dà l’idea di un tipo da cui stare alla larga. Ma è anche simpatico, ricorda un po’ le vecchie rockstar degli anni ’80." Ecco tratteggiato l'aspetto 'vintage' di Savelli, con la viva voce delle protagoniste di uno dei racconti, quello dal titolo "I ricordi vivranno per sempre".

continua in libreria...

Andrea Costantin è laureato in giurisprudenza. Giornalista pubblicista, ha collaborato con una radio locale abruzzese per la quale ha ideato e condotto una trasmissione che trattava temi di cinema, musica e attualità. Ha già pubblicato, per la Edizioni Tracce La voce della brezza (2010) e La notte degli echi (2011).


  • Titolo

    Luna Nera

  • Edizioni

    You Can Print

  • Collana

    Narrativa

  • ISBN

    978-88-6618-435-5